RIQUALIFICA ASA – OSS

RIQUALIFICA ASA – OSS

La sigla OSS sta per Operatore Socio Sanitario: si tratta di un professionista di supporto infermieristico che si occupa di assistenza di base ai pazienti malati, anziani o disabili, al fine di garantire il benessere psicofisico e sociale delle persone assistite.
L’OSS può operare in ospedali pubblici e privati, case di cura e residenze sanitarie.

Nello specifico l’OSS offre assistenza a pazienti parzialmente o totalmente non autosufficienti sul piano fisico e/o psichico:
– interventi di tipo igienico-sanitario
– aiuto nelle operazioni per la cura e l’igiene personale, nella vestizione, nell’alimentazione nella mobilizzazione, nella pulizia dell’ambiente
– interventi di carattere socio-sanitario, come attività di animazione e di socializzazione per singoli o gruppi.

L’OSS svolge anche semplici attività di supporto infermieristico (ad esempio il rilevamento dei parametri vitali, piccole medicazioni e bendaggi), ma solo dietro precisa attribuzione e indicazione dell’infermiere. Dai compiti dell’Operatore Socio-Sanitario sono infatti escluse azioni di competenza medico-infermieristica. Tipicamente l’OSS opera quasi sempre in équipe con altre figure delle professioni sanitarie: coopera e collabora con infermieri, educatori professionali, fisioterapisti ecc., sotto la supervisione di un medico.

Sbocchi lavorativi:
L’OSS trova lavoro in strutture sociosanitarie e assistenziali, residenziali e semi-residenziali come ospedali, cliniche private, residenze socio-assistenziali (RSA), case di riposo e residenze per anziani, oppure nel settore dell’assistenza domiciliare. Varie sono le categorie di pazienti cui l’OSS si rivolge: bambini, persone anziane, persone con handicap, malati terminali, persone che soffrono di patologie psichiatriche.
Si può essere assunti come lavoratore dipendente oppure esercitare la libera professione. Per quanto riguarda l’orario di lavoro, il contratto di un OSS può essere full time oppure part time, e spesso è richiesta la disponibilità a lavorare su turni (diurni, notturni e giorni festivi).

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO:

AREA: TECNICO OPERATIVA
– Riabilitazione totale ore: 24
– Assistenza diretta alla persona totale ore: 72

AREA: PSICOLOGICO-SOCIALE
– Teoria e tecniche della comunicazione totale ore: 16
– Metodologia del lavoro sociale e sanitario totale ore: 18
– I servizi e la loro organizzazione totale ore: 6
– Elementi di psicologia totale ore: 24

AREA: LEGISLATIVO ISTITUZIONALE
– Accoglienza totale ore: 6
– Ruolo professionale: totale ore: 6
– Legislazione sociale e sanitaria totale ore: 6

AREA: IGIENICO SANITARIA
– Elementi di farmacologia totale ore: 12
– Igiene 1 (Igiene ambientale) totale ore: 12
– Alimentazione totale ore: 6
– Elementi di anatomia, fisiologia e patologia totale ore: 12

TIROCINIO:
Il corso prevede 180 ore di tirocinio da svolgersi da svolgersi in strutture socio-assistenziali e sanitarie accreditate SSR

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE
1) Avere compiuto il 18° anno di età
2) Qualifica ASA o OTA
3) Certificazione di idoneità alla mansione rilasciata dal medico competente
Per gli utenti stranieri, oltre ai punti di cui sopra:
1) Documenti attestanti la regolarità del soggiorno secondo la normativa nazionale e/o comunitaria vigente
2) Capacità di espressione orale e scritta e grado di conoscenza e comprensione della lingua italiana che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo e di capirne i contenuti

ORARI
4) Sede di Cassano Magnago: dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.30
5) Sede di Vanzaghello: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

COSTI:
€ 840,00 pagabili in rate mensili
Il costo è comprensivo della divisa e del materiale didattico. Non comprende la visita con il medico del lavoro propedeutica all’iscrizione al corso.
La frequenza è obbligatoria per almeno il 90% delle ore totali previste

Post A Comment

YOUR CAPTCHA HERE